Cronachesorprese

14 febbraio 2014

San Valentino 2014

Filed under: forse cercavi — alessandro @

san valentino

…e comunque grande Frankie :-)

Articoli correlati

CronacheSospese
San Valentino 2013
San Valentino 2012
San Valentino 2011
San Valentino 2010
San Valentino 2009
San Valentino 2008

14 febbraio 2013

San Valentino 2013

Filed under: forse cercavi — alessandro @

san valentino

Articoli correlati

CronacheSospese
San Valentino 2012
San Valentino 2011
San Valentino 2010
San Valentino 2009
San Valentino 2008

31 luglio 2008

Qualcuno è rimasto al Secolo XIX

Filed under: forse cercavi,news factory — alessandro @

Servizio del Secolo XIX su Cuil, nuovo motore di ricerca che lancia la sfida a Google:

La prima giornata segna però le prime grosse difficoltà per Cuil. Il grande numero di accessi ha intasato per alcune ore il motore di ricerca, ma quel che è peggio è che su quasi tutte le ricerche Google da molte risposte in più, cosa che si aggrava se la ricerca viene effettuata su una parola italiana. Un esempio? Se cerchiamo “il secolo xix”, troviamo 359 mila risposte su Google contro le 416 di Cuil…

Ma no. Strano che un motore che indicizza risorse da dieci anni presenti più risultati di un altro che indicizza da un giorno… :-)

8 luglio 2008

American mistake and italian lack

Filed under: cronache,forse cercavi — alessandro @

biografia berlusconi su governo.itDegli articoli italiani che ho visto online nessuno riporta il link alla voce Berlusconi dell’Encyclopedia of World Biography usata dall’ufficio stampa della Casa Bianca e causa di una pessima figura. Per chi non ha voglia di cercare ma è curioso di leggerla, eccola. Si trova in un sito, HighBeam Encyclopedia, che fa cercare su diverse fonti: oltre all’enciclopedia biografica citata, anche sulla Britannica e su altre risorse. Non ho capito bene se le fonti sono comunque già reperibili online o se sono messe dentro a quel calderone con opportuni accordi commerciali. La scheda su Berlusconi è datata 2005.

Non è strano che gli addetti stampa della Casa Bianca attingano informazioni da alcuni siti che giudicano più autorevoli degli altri. Ed è sicuramente un unfortunate mistake che quella che probabilmente era solo una bozza o un documento preparatorio sia finita nelle cartelle dei giornalisti. Inoltre quella scheda, per quanto poco adatta all’occasione ufficialissima del G8 e infarcita di valutazioni e circostanze che ovviamente nella versione definitiva sarebbero stati eliminati, riporta molte notizie e molti dati corretti. Il problema vero, forse, è che sul sito del Governo italiano la scheda biografica di Berlusconi promette una english version che non c’è. Anche se gli addetti stampa della Casa Bianca avessero cercato lì (e sarebbe stato il posto giusto per cercare, o almeno io al loro posto avrei cercato lì, prima di tutto) non avrebbero trovato quello che cercavano. Considerato lo svarione che hanno fatto, direi che avevano troppa fretta anche per aspettare l’aiuto di un traduttore…

29 maggio 2008

Pulipulipulipu celebration

Filed under: forse cercavi — alessandro @

cochi e renatoIn uno dei mesi più loffi come accessi per il mio blog (il peggior risultato come visitatori e visite da febbraio 2007…) devo dare il giusto tributo a una delle chiavi di ricerca più efficaci nel tempo. È una cosa che faccio fatica a spiegarmi, ma ogni giorno o quasi c’è qualcuno che arriva su cronachesorprese.it cercando il ritornello della canzone L’inquilino di Cochi e Renato.

Ancora più singolare il risultato se si pensa che il richiestissimo pulipu, o pulipù, o pulipulipù, o puli puli pu, eccetera (l’incertezza sulla corretta grafia, e non sono sicuro che una grafia ufficiale esista, è forse una delle cause delle incessanti ricerche) non compare nel testo di un post ma soltanto in un commento a un post di tre anni fa, e non è stato mai più ripetuto.

Ai maghi delle statistiche il suggerimento di indagine; a tutti gli altri amici lo spunto per riflettere sulla popolarità di questo brano, che trovo sorprendente. Potrebbe essere una popolarità prevalentemente regionale, ma non ho dati per confortare questa teoria. L’unico fatto certo è che un blog come il mio, con un buon page rank ma di popolarità decisamente bassa, riceve ogni giorno visite per il mio “inquilino”.
La versione del testo del ritornello fornita da Lyricsmania è questa:

Puli puli puli pu fa il tacchino
qua qua qua quà l’ochetta
ci ci ci ci fa il pulcino
e di noi che cosa sarà.

Leggendo il testo dell’intera canzone si capisce che è una versione “aggiornata”, come si vede dall’accenno a internet. Ma anche la strofa sui vegetariani, ricordo bene, non era contenuta nella versione originale. La struttura a filastrocca si presta ad aggiunte e aggiornamenti. È una specie di “osteria” moderna :-)

Pagina successiva »

Powered by WordPress. Theme by H P Nadig