Cronachesorprese

24 settembre 2009

Google Ad Blindness

Filed under: il viandante digitale — alessandro @

Leggo ora che Google ha messo una pubblicità in home page. Oggi avrò aperto almeno trenta volte la home page di google per fare delle ricerche, ma non l’ho notata. Sarà perché ormai impostare una ricerca su google è qualcosa di semiautomatico, si dà per scontato che tutto intorno sia sempre uguale. Però mi sembra significativo: il minimalismo della G-home, pochissimo intaccato, mai adulterato in dieci anni di vita e di crescita strabiliante, non sembra particolarmente adatto a veicolare i messaggi pubblicitari.

Allo stesso modo credo di non aver mai cliccato (e se fosse solo quello… non li leggo, non li vedo proprio) sui messaggi pubblicitari orizzontali di Gmail, mentre la barra a destra a mio parere è un veicolo efficace e non invasivo.

2 commenti »

  1. Mi consolo di non essere stata l’unica a non notare la pubbicità googliana. E forse dipende proprio dal fatto che anch’io, come te, non li vedo i banner pubblicitari, è come non esistessero. Persino quando sono pop up enormi, meccanicamente faccio un velocissimo click sulla crocetta in alto a destra, e se mi chiedono cos’era l’immagine comparsa non so rispondere. :-*

    Comment by Mitì — 5 ottobre 2009 @

  2. sì, spesso mi chiedo se l’efficacia della pubblicità, non di tutta la pubblicità ma di quella di “taglio” piccolo o medio, non sia un po’ un mito…

    Comment by alessandro — 6 ottobre 2009 @

RSS feed dei commenti a questo articolo. TrackBack URI

Lascia un commento


Powered by WordPress. Theme by H P Nadig