Cronachesorprese

30 maggio 2007

La sindrome della barra bianca

Filed under: forse cercavi — alessandro @

Ultimo referrer:

Non voglio vedere le ricerche nella barra di google

Un po’ di fantasia e ci vedi quello che vuoi. È uno spazio bianco, in fondo. Come il foglio di carta per lo scrittore. Anche la sindrome del foglio bianco doveva aggiornarsi, prima o poi :-)

Vabbé, ho capito (spero): menu di explorer – strumenti – opzioni internet – contenuto – completamento automatico (nella parte informazioni personali) – leva la spunta a moduli.

9 commenti »

  1. leva la spunta?
    O_o
    chevvordi’?

    Comment by alga — 31 maggio 2007 @

  2. vuol dire… mmm… deselezionare.
    “leva la spunta” è terminologia estremamente tecnica ;-)

    “dagghe de enter
    leva la spunta
    quant’è cyber la sora assunta”

    ora che ci ho dormito sopra, però, non avevo capito. il povero visitatore si riferiva probabilmente alla google toolbar. come fare a levare le ricerche da lì? ehm, ma non fai prima a togliere la toolbar?

    Comment by Alessandro — 31 maggio 2007 @

  3. ma dai, ci arrivo io che sono un criceto informatico con dislessia e tare mentali assortite: si clicca su ‘cancella cronologia ricerche’ e lo spazio diventa bianco dash…
    … e per magia scompaiono tutte le parole chiave di ricerca: sex, orgy, pamela anderson, brad pitt nudo, piselloni, tettone, etc., etc., etc….;-)))

    Comment by cybbolo — 31 maggio 2007 @

  4. :-)) ma non risolvi il problema, al prossimo sexy orgy pamela eccetera sei daccapo. se fai come dico io puoi avere un bordello del kansas in cronologia ma durante la digitazione non viene fuori.
    a proposito, c’è una scena davvero divertente costruita su questo genere di “incidenti” in “svalvolati on the road”. film che non consiglio di andare a vedere perché è una minchiatina, però alcune scene, come quella, non sono male.

    Comment by alessandro — 31 maggio 2007 @

  5. ricordo l’episodio con ghigno satanico.
    sì: filmetto minchiatella, ma con qualche spuntino.
    circa le soluzioni: te l’ho detto che sono un criceto, no?…;-)))
    e comunque diononvoglia che la lei o il lui di turno, mamma, fidanzata, moglie, marito, papà, cugino, fratello maggiore, fidanzato, sappia qualcosa del concetto cronologia e come arrivarci comunque: allora sì che ci sarebbe pianto e stridor di denti ahahahah

    Comment by cybbolo — 31 maggio 2007 @

  6. credo che l’autocompletition della toolbar sia indipendente dai moduli di explorer (o firefox) ;)

    opzioni della google toolbar – opzioni della casella di ricerca – levare la spunta da “suggerisci ricerche dalla mia cronologia”

    Comment by Tambu — 31 maggio 2007 @

  7. sì, quelli della toolbar di google immagino che siano indipendenti, io non ce l’ho e quindi non ho potuto dare indicazioni in merito. mi riferivo alla normale cronologia di explorer: per quella basta deselezionare il completamento automatico.

    Comment by alessandro — 31 maggio 2007 @

  8. cyb, gli “spuntini” nel film sono diversi, in effetti. verso l inizio, oltre a quella già citata, la storia del “non voglio tornare tra gli stronzi” è da antologia.

    Comment by alessandro — 31 maggio 2007 @

  9. in fondo alla toolbar di google c’è l’opzione “cancella cronologia”

    Comment by estrellita — 31 maggio 2007 @

RSS feed dei commenti a questo articolo. TrackBack URI

Lascia un commento


Powered by WordPress. Theme by H P Nadig