Cronachesorprese

18 ottobre 2013

Cristo non è morto di Odifreddi

Filed under: cronache — alessandro @

Non so cosa, dello scherzo della zanzara al matematico impenitente, mi fa più ridere. E non so se il sincero imbarazzo che ho provato per lui sia condiviso dal diretto interessato. Forse no, visto l’egocentrismo esibito per i cinque minuti della conversazione. Fantastico: ti telefona il Papa e riesci a parlare solo tu. Non è mai stato così facile fare uno scherzo telefonico.

Una cosa invece la so con certezza: dopo l’uno-due subito in neanche un mese ad opera del finto Francesco e del vero Benedetto, Odifreddi mi sta ufficialmente più simpatico. Fino a qualche mese fa mi inquietava ancora, perché vedevo che la sua esegesi sconclusionata e dilettantesca faceva in qualche modo breccia, era considerata trendy, la vedevi riproposta qua e là in rete, gratificata e promossa da un buon livello di condivisioni. Ora penso che la sua autorevolezza sia seriamente compromessa. Non la sua autorevolezza di matematico, che non è stata mai in discussione, ma quella di tuttologo pericolosamente (per lui) attratto dalle questioni di fede.


Powered by WordPress. Theme by H P Nadig