Cronachesorprese

21 febbraio 2012

Dalla Pravda alle Prada

Filed under: ratzie stories — alessandro @

Il diavolo forse veste Prada, ma Ratzie calza Stefanelli. E così abbiamo sistemato anche uno degli argomenti più temibili, una delle punte di diamante del moralismo antiratzingeriano, una di quelle notizie che mandava in sollucchero fintoscandolezzato tante signore dei quartieri alti che ci tengono a far vedere che loro non sono mica baciapile e che, anche se cedono agli abiti griffati, tengono l’anima democratica. Per loro in effetti le scarpe di Prada erano insidiose: qualcuno potrebbe pensare che stesse scarpe, stessa squadra. E insomma dovevano ben darsi da fare per prendere le distanze. Ora potranno dormire sonni tranquilli.

Nessun commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed dei commenti a questo articolo. TrackBack URI

Lascia un commento


Powered by WordPress. Theme by H P Nadig