Cronachesorprese

20 luglio 2010

Quando intercettare diventa informare

Filed under: cronache — alessandro @

Io non so se la maggioranza si rende conto di quanto poco sia opportuno trasformare le commissioni parlamentari in conclave proprio per discutere una legge così controversa come quella sulle intercettazioni e con motivazioni così discutibili. Ci sono state pesanti critiche su un membro della commissione. E allora? Basta questo a chiudere le porte?
Lasciamo perdere tutta la questione del cosiddetto “bavaglio”, la legge non mi piace ma ho qualche perplessità a prenderla come occasione (anche simbolica) per una battaglia totale sulla libertà di stampa, soprattutto dopo gli emendamenti delle ultime ore.
Se però un gruppo parlamentare si oppone alla registrazione di una seduta in commissione, e la richiesta viene accolta, non ci possono essere dubbi sulla volontà di una parte politica di privare i cittadini di qualcosa che serve a capire e a farsi un giudizio. E se poi questo avviene proprio per discutere una legge sulle intercettazioni non puoi dubitare che otterrai l’effetto opposto: volevi discutere in commissione a fari spenti e invece avrai maggiore attenzione da parte della stampa. La disobbedienza della radicale Rita Bernardini è pertanto giustificata e apprezzabile.

Queste sono le iniziative dei radicali che mi piacciono.
La loro storica radio, peraltro, ha trovato in internet un canale perfetto per la propria vocazione all’informazione politica a 360 gradi. Vale la pena guardare con attenzione il sito, vedere come è organizzato perché, al di là di quanto possano piacere le idee, è un bell’esempio di informazione e documentazione al servizio di tutti.
Sarebbe bello che tutte le forze politiche facessero a gara a offrire ai cittadini questo tipo di documentazione e non a nasconderla. Non credo che sia un’utopia. Si dirà che anche la selezione dei documenti è propaganda. Verissimo, ma intanto che arrivi qualcosa.
E comunque, propaganda per propaganda, preferisco quella che dà anche un valore aggiunto di informazione.

Nessun commento »

Non c'è ancora nessun commento.

RSS feed dei commenti a questo articolo. TrackBack URI

Lascia un commento


Powered by WordPress. Theme by H P Nadig